Marmi

“con le sue caratteristiche uniche e il suo fulgore, il marmo ha incantato gli antichi greci e romani, e persino gli antichi popoli della Mesopotamia”

Marmi

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Curabitur laoreet elementum urna, sed egestas leo eleifend at. Duis sit amet nibh consectetur, laoreet turpis.

Le diverse tipologie di marmo derivano da un complesso processo di metamorfosi e ricristallizzazione delle rocce che lo compongono ed è possibile classificare i principali tipi di marmo sulla base della loro composizione

  • Marmi calcarei cristallini: si tratta di marmi caratterizzati dalla presenza di cristalli di grandi dimensioni e dall’assenza di impurità. Hanno un aspetto che ricorda lo zucchero cristallizzato.
  • Marmi calcarei criptocristallini: sono marmi caratterizzati da una struttura cristallina meno definita rispetto ai marmi calcari cristallini e dalla presenza di fossili variopinti responsabili delle diverse colorazioni.
  • Marmi clastici: si presentano sotto forma di piccoli accumuli nelle rocce, nei fossili cementati e in materiali calcarei o silicei.
  • Marmi serpentinosi: sono conosciuti anche come “marmi verdi di Prato” devono la loro denominazione alla rocca da cui hanno origine, il serpentino. Oltre al verde, possono assumere tonalità più scure, tendenti al blu e il giallo.

Versatile ed elegante

Il marmo è un materiale estremamente curato, gradevole al tatto e alla vista e piacevole anche per camminarci a piedi nudi.

Le pavimentazioni in marmo possono essere utilizzate in qualsiasi stanza della casa: dalla zona living alla zona notte, dalla cucina ai bagni, conferendo all’intera abitazione una percezione di lusso, ricercatezza ed eleganza.

Vuoi ricevere informazioni?
Compila il form e contattaci subito!